Cultura Acqua

Alla Conferenza delle Nazioni Unite sull'ambiente e lo sviluppo, di 1992 si va prima a dichiarare 22 Marzo Giornata Mondiale dell'Acqua.

Lanzarote ha avuto una cultura radicata di acqua a causa della sua carenza storica. Abbiamo trovato esempi di architettura, cisterne culturali e sociali, alcogidas, Maretas, bernegales, Gallerie, case a due spioventi, tubi, Gargoyles, tini, tubi o nelle professioni, come fornitore di acqua che ha giocato nelle porte di Arrecife vendere il prezioso liquido.

Versi di canzoni come "Hai lavato con l'acqua, sarà superato il stufato, si può mettere le labbra, come pound cake " riprodurre la realtà di disagio. In tempi di siccità, acqua vicini sono stati forniti per le patate sancohar o è venuto una nave cisterna, Las Palmas di fornire all'isola hutch sete, lasciando l'acqua nel serbatoio è nella parte anteriore della chiesa di San Ginés.

Consapevole di questa realtà, ingegnere navale, Manuel Diaz Rijo, Natural Tinajo, crea un acqua di mare potabile per il consumo umano e l'isola ha da allora 1965 il primo dissalazione di Spagna e d'Europa.

Dato che 1 in 10 persone non hanno accesso all'acqua sono molte invenzioni per ottenere come collettori di nebbia, macchine che estratte direttamente dall'aria, il Acqua dolce o Omniprocessor estrazione di acqua escrementi.

Indipendentemente dalla tecnologia, noi crediamo che non possiamo dimenticare il consiglio che hai dato a tutti noi concentrati i nostri maggiori risparmi liquidi insostituibile e soprattutto deve continuare instillare la cultura dell'acqua ai più piccoli.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *